{“main-title”:{“component”:”hc_title”,”id”:”main-title”,”subtitle”:””,”title_content”:{“component”:”hc_title_base”,”id”:”title-base”,”image”:””,”breadcrumbs”:true,”white”:true},”title”:”Consigli per investire: Investire in Emozioni”},”section_5ZtkF”:{“component”:”hc_section”,”id”:”section_5ZtkF”,”section_width”:””,”animation”:””,”animation_time”:””,”timeline_animation”:””,”timeline_delay”:””,”timeline_order”:””,”vertical_row”:””,”box_middle”:””,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”section_content”:[{“component”:”hc_column”,”id”:”column_4om10″,”column_width”:”col-md-12″,”animation”:””,”animation_time”:””,”timeline_animation”:””,”timeline_delay”:””,”timeline_order”:””,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”main_content”:[{“component”:”hc_pt_post_informations”,”id”:”Vl84B”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”post_type_slug”:””,”position”:”left”,”date”:true,”categories”:true,”author”:false,”share”:true},{“component”:”hc_space”,”id”:”5ZtkF”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”size”:”s”,”height”:””},{“component”:”hc_image”,”id”:”NNKmB”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”image”:”https://www.fabiobuoncompagni.it/wp-content/uploads/2018/10/Schermata-2018-03-12-alle-23.45.03-1024×666.png|1630|2506|3697″,”alt”:””,”thumb_size”:”large”},{“component”:”hc_space”,”id”:”g1dUv”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”size”:”m”,”height”:””},{“component”:”hc_wp_editor”,”id”:”Tl8L9″,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”editor_content”:”

L’evoluzione dell’uomo ci insegna: se conosci le trappole puoi evitarle, ovvero se hai scoperto che il fuoco brucia perché in precedenza ti sei scottato non lo tocchi più!

\nDi seguito puoi trovare l’articolo pubblicato nel numero di Marzo 2018 dei Mensili di informazione locale:\n

    \n \t

  • \”Il Giornale di Chiari\” a pag. 16
  • \n \t

  • \”Il Giornale di Palazzolo s/O\” a pag. 10
  • \n

\n

\”Non c’è niente di più pericoloso che perseguire una strategia di investimento razionale in un mondo irrazionale\” J.M.Keynes. La Finanza Comportamentale è stata riconosciuta a livello mondiale quando, nel 2002, VENNE ASSEGNATO il premio Nobel per l’economia a Kahneman, con la seguente motivazione: \”per aver integrato risultati della ricerca psicologica nella scienza economica, specialmente in merito al giudizio umano e nella teoria delle decisioni in condizioni di incertezza\”. Partendo proprio da questa teoria, che dimostra che le persone prendono decisioni in maniera intuitiva e sono anche condizionate dagli aspetti emotivi, voglio spiegarti alcune trappole che influenzano le nostre scelte. Queste trappole sono radicate nella nostra mente e per non cascarci (o ricascarci) occorre smascherare almeno quelle ricorrenti. Come l’evoluzione dell’uomo ci insegna, se hai scoperto che fuoco brucia è perché in precedenza ti sei scottato e non lo tocchi più. Essendo consapevole delle trappole e conoscendo cosa ci influenza sia positivamente che negativamente, hai la possibilità di diventare un investitore migliore. ALCUNI ESEMPI: Overconfidence: è la tendenza ad avere eccessiva sicurezza in sé stessi. Home Bias: Consiste nella tendenza a preferire titoli “familiari” o investimenti geograficamente vicini perché percepiti come non rischiosi. Effetto Disposizione: È la tendenza a vendere troppo presto gli investimenti in guadagno e tenere troppo a lungo quelli in perdita. Questi sono gli effetti che condizionano le scelte finanziarie degli italiani. L’auto-diagnosi delle proprie vulnerabilità permette di conoscere le trappole mentali, soprattutto quelle in cui si cade con maggior frequenza. Il consiglio esterno ed imparziale potrà ancor meglio individuare le insidie che si nascondono dentro la nostra mente. (riproduzione riservata) Fabio Buoncompagni – www.fabiobuoncompagni.it

\nPer conoscere e riconoscere le TRAPPOLE MENTALI che ci inducono troppo spesso all’errore quando gestiamo i nostri soldi visita la sezione \”Finanza Comportamentale\””}]},{“component”:”hc_column”,”id”:”column_bN5Ck”,”column_width”:”col-md-12″,”animation”:””,”animation_time”:””,”timeline_animation”:””,”timeline_delay”:””,”timeline_order”:””,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”main_content”:[{“component”:”hc_wp_editor”,”id”:”iX3PX”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”editor_content”:”[contact-form-7 id=\”3754\” title=\”Form articolo\”]”}]}],”section_settings”:””},”scripts”:{},”css”:{},”css_page”:”#comments hr:not(.space) { display: none; }”,”template_setting”:{“settings”:{“id”:”settings”}},”template_setting_top”:{},”page_setting”:{“settings”:[“lock-mode-off”]},”post_type_setting”:{“settings”:{“image”:”https://www.fabiobuoncompagni.it/wp-content/uploads/2018/10/Schermata-2018-03-12-alle-23.45.03-1024×666.png|1630|2506|3697″,”excerpt”:”L’evoluzione dell’uomo ci insegna: se conosci le trappole puoi evitarle, ovvero se hai scoperto che il fuoco brucia perché in precedenza ti sei scottato non lo tocchi più!”,”extra_1″:””,”extra_2″:””,”icon”:{“icon”:””,”icon_style”:””,”icon_image”:””}}}}

Vuoi capire il mondo del risparmio e degli investimenti?

Iscriviti alla mia newsletter. Riceverai subito 8 videolezioni (una a settimana) in cui ti spiegherò meccanisci e consigli su come affrontare, e migliorare, la gestione del tuo patrimonio.

Tranquillo, niente spam. Infastidisce anche me!

Iscrivendoti dichiari di accettare le condizioni della privacy policy.

Bene, la richiesta è andata a buon fine. Controlla la tua email.