{“main-title”:{“component”:”hc_title”,”id”:”main-title”,”subtitle”:”L’Italia è fanalino di coda: Come investire o perché investire? Cosa è importante sapere per gestire al meglio i risparmi? INVESTIRE IN EDUCAZIONE FINANZIARIA”,”title_content”:{“component”:”hc_title_base”,”id”:”title-base”,”image”:””,”breadcrumbs”:true,”white”:true},”title”:”CONSIGLI PER INVESTIRE: AZIONI, OBBLIGAZIONI E ALTRI STRUMENTI FINANZIARI”},”section_5ZtkF”:{“component”:”hc_section”,”id”:”section_5ZtkF”,”section_width”:””,”animation”:””,”animation_time”:””,”timeline_animation”:””,”timeline_delay”:””,”timeline_order”:””,”vertical_row”:””,”box_middle”:””,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”section_content”:[{“component”:”hc_column”,”id”:”column_4om10″,”column_width”:”col-md-12″,”animation”:””,”animation_time”:””,”timeline_animation”:””,”timeline_delay”:””,”timeline_order”:””,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”main_content”:[{“component”:”hc_pt_post_informations”,”id”:”5ZtkF”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”post_type_slug”:””,”position”:”left”,”date”:true,”categories”:true,”author”:false,”share”:true},{“component”:”hc_space”,”id”:”1ihSc”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”size”:”s”,”height”:””},{“component”:”hc_image”,”id”:”NNKmB”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”image”:”https://www.fabiobuoncompagni.it/wp-content/uploads/2018/10/Schermata-2018-04-13-alle-11.50.03-1024×771.png|1192|1584|3698″,”alt”:””,”thumb_size”:”large”},{“component”:”hc_space”,”id”:”g1dUv”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”size”:”m”,”height”:””},{“component”:”hc_wp_editor”,”id”:”Tl8L9″,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”editor_content”:”

Pur essendo un paese con una forte propensione al risparmio, nelle classifiche OCSE che misurano le conoscenze finanziarie dei propri cittadini, l’Italia appare agli ultimi posti.

\n

La liquidità degli italiani parcheggiata sui conti correnti, dove non vi è remunerazione, ha raggiunto i 1.300 miliardi di euro (una cifra esorbitante!).

\n

In questo contesto, con molta incertezza sul futuro e di tassi pari a zero, potrebbe sembrare quasi naturale che una parte dei risparmi sia parcheggiata sui conti correnti; Ma è la scelta giusta? Oppure stiamo rinunciando ad una corretta gestione del nostro denaro per nostra paura?

\n

La “non conoscenza” certamente non aiuta e sarebbe bene allora EDUCARSI per gestire i propri risparmi.

\n

Vi sono molti metodi di investimento che possono aiutare a superare determinati momenti come quello attuale. Oggi non è consigliabile investire la totalità dei risparmi in uno strumento finanziario come il nostro caro BTP.

\n

Dobbiamo prendere il toro per le corna e decidere di essere più consapevoli delle nostre scelte finanziarie. Infine, non ci resta che agire! Ma attenzione: anche “non fare” è un’azione! Per “agire” devi per prima cosa porti delle domande.

\n

Questo è l’aspetto più delicato perché è proprio in questo frangente che nascono i primi errori dei risparmiatori.

\n

Solo facendo un’autoanalisi, il più oggettiva possibile, dei tuoi bisogni e dei tuoi obbiettivi puoi abbattere l’incertezza odierna e affrontare nel migliore dei modi il tuo futuro.

\n

FB

“}]},{“component”:”hc_column”,”id”:”column_5ZtkF”,”column_width”:”col-md-12″,”animation”:””,”animation_time”:””,”timeline_animation”:””,”timeline_delay”:””,”timeline_order”:””,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”main_content”:[{“component”:”hc_wp_editor”,”id”:”WVaPN”,”css_classes”:””,”custom_css_classes”:””,”custom_css_styles”:””,”editor_content”:”[contact-form-7 id=\”3754\” title=\”Form articolo\”]”}]}],”section_settings”:””},”scripts”:{},”css”:{},”css_page”:”#comments hr:not(.space) { display: none; }”,”template_setting”:{“settings”:{“id”:”settings”}},”template_setting_top”:{},”page_setting”:{“settings”:[“lock-mode-off”]},”post_type_setting”:{“settings”:{“image”:”https://www.fabiobuoncompagni.it/wp-content/uploads/2018/10/Schermata-2018-04-13-alle-11.50.03-1024×771.png|1192|1584|3698″,”excerpt”:”L’Italia è fanalino di coda: Come investire o perché investire? Cosa è importante sapere per gestire al meglio i risparmi? INVESTIRE IN EDUCAZIONE FINANZIARIA”,”extra_1″:””,”extra_2″:””,”icon”:{“icon”:””,”icon_style”:””,”icon_image”:””}}}}

Vuoi capire il mondo del risparmio e degli investimenti?

Iscriviti alla mia newsletter. Riceverai subito 8 videolezioni (una a settimana) in cui ti spiegherò meccanisci e consigli su come affrontare, e migliorare, la gestione del tuo patrimonio.

Tranquillo, niente spam. Infastidisce anche me!

Iscrivendoti dichiari di accettare le condizioni della privacy policy.

Bene, la richiesta è andata a buon fine. Controlla la tua email.